IL SORRISO DIETRO LA SCENA. Omaggio a Mirco e alle sue preziose scenografie

E’ passato un anno dalla scomparsa dello scenografo storico delle Bretelle Lasche, Mirco Gaio, e ora che l’emozione è in parte mitigata dal tempo che è passato, vogliamo ricordarlo facendo quello che noi sappiamo fare e che a lui piaceva fare: una rappresentazione dell’ultimo spettacolo a cui ha lavorato e una mostra delle sue preziose scenografie.

Un omaggio a chi non amava stare sulla scena, ma dietro, da parte di noi che ancora percepiamo il suo sorriso.

Stiamo progettando una mostra con foto, modellini e installazioni delle più significative scenografie realizzate da Mirco. Ci immergeremo insieme nel suo lavoro e sarà un’occasione per rivivere la storia  della compagnia grazie al prezioso contributo regalatoci dalla maestria e dall’ingegno delle sue sapienti mani.

Presto avrete maggiori informazioni sul luogo della mostra e su quando la potrete visitare.

Tenetevi aggiornati!

Ma non è finita!!!

Il giorno sabato 29 aprile al Teatro comunale di Belluno verrà rappresentata l’ultima produzione delle Bretelle Lasche, “Ai ferri corti nel parco”, una commedia satirica sulle maschere sociali e sulle conseguenze della loro disgregazione. L’intero ricavato, al netto delle spese che dovremo sostenere per l’affitto del Teatro, verrà devoluto, con l’intermediazione dell’Associazione Insieme si può, a favore di due progetti umanitari che finanziano cure odontoiatriche in sud America.