ASSOCIAZIONE CULTURALE

Presentazione

Il gruppo teatrale Bretelle Lasche inizia la propria attività nel 1981 spinto dall’entusiasmo di alcuni giovani che volevano coltivare la propria passione per il teatro e divulgare quest’arte nel territorio bellunese.

Nel 1987, con il sostegno dell’amico regista Eugenio Allegri, che ne aveva curato le prime regie, si costituisce associazione culturale, con lo scopo di produrre allestimenti teatrali, organizzare rassegne, promuovere laboratori ad uso interno o rivolti alla popolazione.

Tenendo come punto cardine della propria “filosofia teatrale” la necessità per un attore anche amatoriale di perseguire un aggiornamento e una sperimentazione continui, nel corso degli anni la compagnia si è avvalsa talvolta della collaborazione di registi professionisti. Ha comunque sempre avuto come punto fermo quello di essere un gruppo aperto a chiunque dimostri passione e impegno verso questa forma d’arte.

Dalla sua nascita ad oggi, ha messo in scena un repertorio molto variegato, che comprende spettacoli di puro intrattenimento e altri di denuncia, allestimenti di testi classici e altri di carattere sperimentale.

In questi ultimi dieci anni, con gli spettacoli “L’Augellin Belverde”, “Otto donne – licenza d’ucciderlo”, “La Signorina Papillon” e “Le Testimoni” ha riportato diverse vittorie in concorsi nazionali di teatro amatoriale.

Spettacoli e attività in repertorio

  • Si Fa ma non si dice”, commedia di costume sui vizi della borghesia di provincia, per la regia di Francesco Portunato.

  • Le Testimoni”, ispirato alla tragedia “Troiane” di Euripide, per la regia di Nora Fuser

  • Il Dottor Divago e altre storie”, un pout-pourri di pezzi comici nati dalla penna di Stefano Benni.

  • Omaggio a Ettore Petrolini!”, un varietà teatral musicale con i più famosi personaggi inventati da Ettore Petrolini.

  • Viva l’Italia!”, un recital musical-satirico con brani di Michele Serra accompagnati dalle più belle canzoni di Giorgio gaber interpretate dal gruppo musicale “Novecento Sextet”.

Dal 2006, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Ponte nelle Alpi, organizza ogni primavera il Festival Nazionale di Teatro Amatoriale intitolato a “Paolo Dego”, compianto attore e regista del gruppo.

A Feltre, in autunno, organizza la rassegna teatrale “Tinnifoli”, mentre mentre da sette anni produce ogni estate a Belluno la manifestazione “Leggerelesere – letture senza sipario nei cortili della città”.

Dal 2013, a Feltre, gestisce la scuola stabile di formazione teatrale “Tinnifoli”.

Referente

Laura Portunato – Via Mezzaterra 70 – 32100 BELLUNO

Tel. 0437 948678; Cell. 329 3676945

info@bretellelasche.it

www.bretellelasche.it