“LEGGERELESERE-INCONTRI SENZA SIPARIO NEI CORTILI DELLA CITTA’” 2013

Martedì 2 luglio 2013

Cortile Centro Piero Rossi

SERATA BUZZATIANA

Una serata con i racconti di Dino Buzzati accompagnati dalla musica dal vivo degli Al Tei.

Le atmosfere paradossali, l’ironia, il mistero sono il viatico per parlare della montagna, della fede, della cronaca più “leggera” o per riflettere sull’esistenza.

Le suggestive sonorità del gruppo Al Tei accompagneranno una serata dedicata al grande Dino Buzzati e a uno dei suoi lettori più affezionati, Loris Tormen.

Con: Francesca Bogo, Michele Firpo, Arianna Gasperini, Laura Portunato, Francesco Portunato, Michele Sbardella , Andrea DaCortà,SandroDelDuca, PinaSabatini.

Martedì 9 luglio 2013

Giardinetto di via Sottocastello

RACCONTI A PEDALI

Che cosa significherebbe la bicicletta, se fosse un geroglifico scolpito in un obelisco egizio? Esprimerebbe il movimento o il riposo? Il fuggire del tempo o l’eternità? Non mi stupirei se si- gnificasse l’amore.

Dalla mia prima bicicletta, alle salite verso il primo innamora- mento, sino all’ultima discesa verso Montmartre.
Otto brani di autori diversi per raccontare una sola passione.

Voce recitante: Michele Firpo Accompagnato dall’organetto di Ermes Viel

Martedì 16 luglio 2013

Giardino di Palazzo Miari

UNA DONNA SPEZZATA di Simone de Beauvoir

Una riduzione del primo racconto che dà il titolo all’omonima raccolta di Simone de Beauvior.
Monique ha sempre creduto nel suo matrimonio e nel suo ruolo di moglie e di madre: gestire la vita familiare, provvedere agli altri con la certezza di essere necessaria…

Ma basta una frase – “C’è una donna” – perché crolli ogni illusione, perché si infranga ogni aspettativa sul futuro, per rileggere diversamente tutto il passato..
Un diario, un flusso ininterrotto di pensieri che scavano dentro noi stessi, portando a galla grandezze e meschinità dell’animo. Un pianoforte accompagna questa confessione, la riflessione lucidaedisincantata diunadonnasustessa.

Voci recitanti: Laura Portunato, Michele Sbardella, accompagnati al pianoforte da Carlo De Battista

Martedì 23 luglio 2013

Chiostro Istituto Catullo

NOTTURNO DIABOLIK lettura di fumetti

Compie rapine impossibili, riuscendo a neutralizzare qualsiasi allarme, ad aprire la più resistente delle casseforti, a svaligiare la banca più sorvegliata. E’ Diabolik il personaggio più cattivo del fumetto italiano, nato dalla penna delle sorelle Giussani. Non lo fa per soldi, ma solo perché è il suo destino; rubando reagisce all’assurdità di un mondo in cui la ricchezza sembra l’unico valore. Le rapine sono la sua disobbedienza civile. Insieme a lui, la sua compagna e complice Eva Kant. Per entrambi la vita ha senso solo restando insieme.

Voci del fumetto: Francesca Bogo, Damiana Bonetta, Fabio Bonora, Luca Campeotto, Marco De Martin, Arianna Gasperini, Nicola Pauletti, Michele Sbardella.

Martedì 30 luglio 2013

Giardino di Villa Doglioni Dalmas

I MONOLOGHI DELLA VAGINA di Eve Ensler

Per la prima volta, con orgoglio e senza eufemismi, è la vagi- na che prende la parola; la sua può essere una storia seria, divertente, fantasiosa, drammatica o…poetica.
Ho chiesto a una bambina di sei anni: “Se la tua vagina si vestisse, che cosa indosserebbe?”

“Scarpe alte rosse e un berretto da baseball al contrario.” “E di che cosa profuma la tua vagina?”
“Fiocchi di neve”.

Voci recitanti: Chiara Dal Pont, Lorena De March, Bianca Doriguzzi, Elia Luciani, Antonella Michielin

Tutte le serate avranno inizio alle ore 21.00 INGRESSO € 2,00 *In caso di maltempo presso il Teatro Giovanni XXIII

Tecnici audio e luci: Claudio Viel, Corrado Polentes, Silvia Zanon Organizzazione: Cecilia Bertolissi, Bianca Doriguzzi, Rino Ferigo, Laura Mazzola, Leila Panciera, Francesca Rotelli – info@bretellelasche.it

Siringrazianoperl’ospitalità: DamianoMiariFulcis,RobertoeMariagraziaBond, Confindustria Belluno Dolomiti, Istituto Catullo, l’Ente Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e il Centro Culturale “Piero Rossi”